Fausto Zonaro - Pittore di corte del sultano di Turchia

Abdul Megid era nipote del Sultano Abdulhamit II,ottimo amico di Zonaro e collezionista di molte sue opere.Nel periodo tra la cacciata in esilio dell'ultimo Sultano Maometto VI avvenuta nel 1922 e l'avvento della Repubblica con Ataturk nel 1924 fu nominato Califfo,ossia Capo supremo della Religione,potere questo sempre detenuto dai Sultani.Con l'avvento della Repubblica si trasferž a Parigi e lž visse sino alla morte.Sul retro della fotografia,di suo pugno,leggiamo: "A Monsieur l'eminent peintre F.Zonaro A.Medgid 1908".